Ci abboniamo al grain report di IGC?

IGCIn seguito ad un commento di Giovanni Leggieri ho deciso di valutare la possibilità che il blog effettui una colletta per acquistare il report mensile di IGC.

l’IGC, come saprete è una organizzazione intergovernativa il cui obiettivo è quello di migliorare la trasparenza sui mercati internazionali delle commodity agricole attraverso la pubblicazione di dati e notizie.

Ogni mese è fruibile pubblicamente un report sintetico ma ben dettagliato sulle principali colture (vedi qui). Sfortunatamente il grano duro (durum wheat) è una coltura di nicchia e le informazioni su di esso, sono contenute sul grain report integrale ed a pagamento.

Questo:

IGC

http://www.igc.int/en/subscriptions/subscription.aspx

In pratica per 785 € riceveremmo 11 report mensili digitali sulla situazione e le prospettive del Duro  (oltre che molte altre colture se vi interessano) per ogni paese produttore.

Teniamo conto che in alcune occasioni capita comunque di poter accedere gratuitamente a questi dati (o parti di essi) attraverso pubblicazioni di altri soggetti (a maggio ad esempio, i dati che pubblica Romacereali sono tratti dal report del mese precedente di IGC), ma in altri periodi (come questo mi sembra) capita che questi dati non vengano diffusi pubblicamente, mentre potrebbe essere interessante averli a disposizione sopratutto per valutare le prospettive dei paesi produttori meno sviluppati.

Così se la maggioranza di voi lo ritiene opportuno potremmo provare a raccogliere la somma attraverso il blog ed abbonarci, poi provvederò a distribuirvi il report via mail e via blog.

Teoricamente gli utenti iscritti al blog sono circa 160, dunque con una quota parte di 5 € dovremmo riuscire a raccogliere la somma….ma realisticamente non tutti risponderanno, dunque ci sarà da uscire 8-10 € pro capite probabilmente

Cosa ne pensate, ne vale la pena? Sono graditi commenti sulla iniziativa. In ogni caso votate il sondaggio così si valuta pubblicamente l’intenzione degli utenti.

Questo post è pubblico, tutti coloro che parteciperanno a questa iniziativa riceveranno per un anno anche la password per i post protetti del blog (se già non l’avete).

Annunci

81 pensieri su “Ci abboniamo al grain report di IGC?

  1. ok, mi hanno risposto
    hanno un problema al sito, ma attraverso la mail è possibile procedere

    Thank you for your order of the IGC Grain Market Report. Unfortunately, due to a minor glitch in our website, you may not have been forwarded the invoice for this order. Please see attached invoice and my apologies for any inconvenience caused.

    If you have any queries regarding your order, please do not hesitate to contact me.

    Kind regards

    Jessica Derrick

    International Grains Council | 1 Canada Square, Canary Wharf, London E14 5AE

    Website: http://www.igc.int | Telephone: +44 (0)20 7513 1122 | Fax: +44 (0)20 7513 0630

    Mi piace

  2. Dunque prima di iniziare la raccolta fondi (prevedibile al momento una quota di circa 10€ a contributore in base al numero di adesioni) vorrei essere sicuro di poter sottoscrivere l’abbonamento.
    Così ho fatto una simulazione di sottoscrizione, ma il sistema automatico del sito si blocca ad un certo punto senza apparente motivo, penso che non dipenda da me, ma se qualcuno vuole provare a simulare la sottoscrizione dal suo computer possiamo avere conferma.
    In ogni caso ho appena scritto una mail direttamente all’indirizzo di IGC, vediamo cosa rispondono.
    Vi aggiorno.

    Mi piace

    1. Ho provato a fare l’ordine selezionando il pagamento con carta di credito, mi ha dato errore:
      An error has occurred; please try again later. If you are the owner or the integrator of this website, please log into the back office to see the details of the error.
      Due sono le cose: 1. forse bisogna prima registrarsi. 2. forse non hanno previsto che si possano fare abbonamenti dall’Italia.

      Mi piace

  3. Assolutamente favorevole. Qualsiasi iniziativa volta a migliorare la disponibilità e la fruibilità di dati sull’andamento del mercato è ben accetta. Solo così si rende il mercato veramente trasparente per tutti quelli che ci operano.

    Liked by 1 persona

  4. Ok anche per me…
    Se posso suggerire una modalità per dare una indicazione di una possibile quota media per ognuno degli iscritti che vogliono condividere la proposta direi che potresti applicare la seguente formula:
    i = numero iscritti “diviso” 3 (supponiamo che 1/3 degli iscritti sia d’accordo)
    quota media = costo dell’abbonamento “diviso” i

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...